quando ero piccola passavo delle ore a cercare tra la ghiaia pezzi di vetro colorato e maioliche antiche levigate dall'acqua. Tutt'ora li considero piccoli tesori ricchi di storia e del tempo che passa incessabile. In questo fil rouge ho voluto racchiudere le linee pulite del futuro con i complessi disegni del passato, storia e innovazione insieme per riscoprire la mia Sicilia.